Addominoplastica

Gary Gambassi  >  Chirurgia estetica milano  >  Addominoplastica

Perchè farlo?

L’addominoplastica è un intervento chirurgico che consente di porre rimedio a quegli inestetismi dettati da accumuli di tessuto grasso, eccesso di pelle e rilassamento della parete muscolare addominale. Grazie all’addominoplastica è quindi possibile ridefinire l’aspetto dell’addome, renderlo più tonico ed eliminare gli accumuli adiposi.

L’addominoplastica è la chirurgia indicata per tutti i soggetti che, nonostante attività fisica e diete, non riescono ad eliminare il grasso addominale. Questo tipo di chirurgia è indicato anche nei casi in cui, dopo una consistente perdita di peso, vi è una perdita di tono nei tessuti addominali.

Dove si interviene?

L’addominoplastica prevede l’asportazione chirurgica dell’adiposità localizzata e dell’eccesso cutaneo della zona addominale. Le tecniche utilizzate per questa tipologia di intervento sono diverse:

  • Miniaddominoplastica: si procede ad eliminare l’eccesso di cute e sottocute addominale senza spostare l’ombelico
  • Addominoplastica con trasposizione ombelicale: si procede ad eliminare l’eccesso di cute e sottocute addominale con trasposizione dell’ombelico.

A queste tecniche si può associare la lipoaspirazione dell’adipe presente sopra l’ombelico e sui fianchi.

Informazioni Utili

Gli interventi di addominoplastica vengono effettuati in anestesia generale e prevedono uno o due giorni di ricovero post operatorio. Dopo l’intervento viene applicato un bendaggio compressivo che andrà sostituito con una guaina contenitiva che dovrà essere indossata per un mese.

Dopo l’intervento

  • Nei primi giorni dopo l’intervento è necessario effettuare medicazioni quotidiane delle ferite chirurgiche
  • I punti di sutura vengono rimossi dopo 15 giorni
  • Dopo la rimozione dei punti le cicatrici andranno massaggiate con creme specifiche
  • Le cicatrici saranno visibili nei primi mesi per poi diventare bianche e o quasi invisibili nella maggior parte dei casi
  • La terapia post operatoria è analgesica e antibiotica (in alcuni casi anche antitrombotica)
  • Per il primo mese successivo all’intervento non sarà possibile praticare attività fisica e sarà necessario indossare una guaina elsato-compressiva addominale.

DURATA INTERVENTO

DOLORE

RITORNO SOCIALE

ESPOSIZIONE SOLARE

120/180 minuti

ANESTESIA LOCALE + SEDAZIONE

7/10 giorni

10 giorni

DURATA INTERVENTO

120/180 minuti

DOLORE

ANESTESIA LOCALE + SEDAZIONE

RITORNO SOCIALE

7/10 giorni

ESPOSIZIONE SOLARE

10 giorni